Blog

Goodyear inventa il pneumatico per l’Auto volante. Con Aero la gomma si trasforma in elica

Al Salone di Ginevra Goodyear presenta Aero, un pneumatico intelligente studiato per la mobilità del futuro. In posizione verticale funziona da pneumatico mentre in posizione orizzontale si trasforma in elica . L’Areo dispone di sensori ottici, di un sistema che gli consente di dialogare con la macchina e utilizza la forza magnetica per fornire una propulsione senza attrito. Le aziende guardano sempre di più al cielo per affrontare le sfide del traffico urbano nelle grandi metropoli.

Professional Pneus & Point S – Un Team Vincente

Professional Pneus, la storica rete indipendente di Gommisti Specialisti, implementata nel Sud Italia nel 1994, si unisce a Point S, per organizzare e rafforzare la sua posizione sul mercato con il marchio e il programma retail di Point S.

Nell’attuale fase di cambiamento del mercato italiano, Professional Pneus, vuole allineare la propria presenza territoriale con la dimensione nazionale e internazionale che Point S rappresenta, sostenendo allo stesso tempo lo spirito di indipendenza e imprenditorialità dei propri aderenti, condiviso e promosso da Point S in Italia e nel mondo con oltre 4.070 punti vendita.

Antonio VitalePresidente del Gruppo Professional Pneus ha commentato questo annuncio: “La nostra adesione a Point S  dal mese di luglio 2018 rappresenta un’opportunità per tutti i nostri associati di rafforzare la loro offerta di servizi nei confronti dei clienti finali, ottimizzando allo stesso tempo la loro competitività sul mercato. I Soci avranno l’accesso a vantaggiosi accordi internazionali del gruppo e la vendite in esclusiva sul proprio territorio dei pneumatici a marchio Point S, tutti prodotti sviluppati in Europa per garantire tecnologia di ultima generazione. Dalla fondazione della nostra rete, 24 anni fa, siamo stati in grado di sviluppare la nostra professionalità e aumentare gli standard di servizio per soddisfare le aspettative dei clienti. Tuttavia, in un mercato in rapida evoluzione, era necessario anticipare le future sfide che ci attendono. Con Point S condividiamo gli stessi valori aziendali e umani, le medesime ambizioni di crescita, mantenendo allo stesso tempo la nostra attenzione su specifiche problematiche locali, ma con il supporto di una visione e una strategia internazionale”.

Guy-Olivier Ducamp, direttore Europa Occidentale di Point S, dichiara: “Era essenziale aumentare la copertura geografica di Point S in Italia, per supportare gli investimenti nazionali in attività di marketing, campagne digitali e programmi, che stiamo sviluppando per offrire la massima visibilità ai gommisti aderenti al nostro Gruppo. L’adesione di Professional Pneus consente a Point S di diventare il leader nella distribuzione di pneumatici al dettaglio in Italia con 535 punti vendita. Siamo orgogliosi di dare il benvenuto al Gruppo organizzato da Antonio Vitale 24 anni fa”.

 

Bridgestone progetta il pneumatico per bici “Air Free”

Forare una ruota sarà solo un ricordo del passato. Bridgestone progetta Air Free Concept, un nuovo tipo di pneumatici per bicicletta che non teme le forature. Questi nuovi pneumatici non hanno camera d’aria ma una struttura a raggi che si distende lungo il lato interno del pneumatico. Questa è in grado di supportare il peso della bicicletta e garantire la giusta ammortizzazione evitando però qualsiasi rischio di foratura. E’ prevista la commercializzazione nel 2019.

 

Michelin Visio, il pneumatico del futuro

Michelin compie i primi passi della rivoluzione nel mondo dei pneumatici e lo fa mostrando il concept Vision, una nuova gomma completamente stampata in 3D che non ha aria al suo interno, è composta di materiale biodegradabile, è connessa in rete e può fare a meno del cerchione. La vedremo in produzione tra 10-15 anni.

 

Goodyear Oxygene, lo pneumatico che respira

Oxygene vanta una struttura davvero unica al cui interno contiene del muschio vivo e in continua crescita. A cosa serve? Molto semplice. Lo pneumatico di Goodyear assorbe umidità e acqua direttamente dal manto stradale per dare il via al processo di fotosintesi clorofilliana. In questo modo le particolari ruote assorbirebbero anidride carbonica ed emetterebbero ossigeno.

Goodyear a tal proposito ha fatto anche un esempio concreto. Se tutta Parigi, in cui trafficano circa 2,5 milioni di veicoli tutti i giorni, adottasse in blocco Oxygene, nel giro di un anno verrebbero assorbite 4.000 tonnellate di anidride carbonica ed emesse 3.000 tonnellate di ossigeno. Le ruote sarebbero realizzate tramite stampa 3D utilizzando gomma riciclata da vecchi pneumatici. La struttura, in grado anche di assorbire gli urti, garantirebbe l’assenza di forature e ridurrebbe al minimo la necessità di manutenzione. Ma non finisce qui: ci sarebbero anche delle componenti elettroniche a bordo alimentate dall’energia generata durante il processo di fotosintesi.

Archivio

Dicembre: 2019
L M M G V S D
« Mar    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Categorie